AgenPress –  Rischia di finire sotto processo la professoressa romana di 44 anni che il 23 dicembre del 2020 ha registrato il video in cui sono immortalati il senatore Matteo Renzi e il dirigente, all’epoca, del Dis, Marco Mancini. Il video riprende l’incontro avvenuto in un parcheggio dell’Autogrill a Fiano Romano. La Procura di Roma ha notificato l’atto di chiusura delle indagini, che precede la richiesta di rinvio a giudizio, per l’accusa di diffusione di riprese e registrazioni fraudolente. L’indagine era stata avviata dopo una denuncia presentata da Renzi.

Nel capo di imputazione si afferma che la donna “al fine di arrecare danno all’immagine ed alla reputazione del senatore Matteo Renzi, diffondeva, mediante email, le riprese video e le fotografie carpite fraudolentemente ad insaputa degli interessati, inerenti all’incontro privato tra il predetto Senatore ed altro soggetto (poi identificato in Mancini Marco), svolti in sua presenza presso l’area di servizio di Fiano Romano, inoltrandole alla casella di posta elettronica di Report ed alla predetta trasmissione televisiva”.

L’articolo Girò video su incontro Renzi con Marco Marcini in un autogrill. Ora la prof rischia di finire sotto processo proviene da Agenpress.



Source link

Commenti