AgenPress – La Corea del Nord ha lanciato altri tre missili balistici verso il Mar del Giappone, di cui uno a lungo raggio e due a corto raggio. Uno dei missili ha fatto scattare l’allarme antiaereo spingendo i residenti di un’isola della Corea del Sud e gli abitanti di alcune zone del Giappone settentrionale a mettersi al riparo.

Inizialmente l’ufficio del premier giapponese aveva affermato che un missile aveva sorvolato il Paese, ma è stato successivamente corretto dalla Difesa.

L’esercito di Seul ha dichiarato di aver rilevato “un missile balistico a lungo raggio, che si ritiene sia stato lanciato nel Mare d’Oriente intorno alle 07:40 (le 23:40 in Italia) nell’area di Sunan di Pyongyang”, riferendosi al Mar del Giappone. Poco dopo, i militari hanno rilevato quelli che “si ritiene siano due missili balistici a corto raggio lanciati intorno alle 08:39 da Kaechon, nella provincia di South Pyongan”, ha aggiunto.

Ieri il Nord aveva testato almeno 23 missili di vario tipo, oltre a sparare circa 100 colpi di artiglieria dalla contea di Kosong – sempre verso il mare, in una zona cuscinetto costituita nel 2018 per ridurre le tensioni – coprendo nella sua azione uno spettro ampio dal fronte est del mar del Giappone a quello ovest del Mar Giallo.

Usa: lancio missile balistico viola risoluzione dell’Onu

Gli Stati Uniti hanno condannato il lancio di un missile balistico intercontinentale (Icbm) da parte della Corea del Nord che “sottolinea la necessità per tutti i Paesi di attuare pienamente le risoluzioni del Consiglio di Sicurezza” che sanzionano la Corea del Nord, ha dichiarato il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price.

L’articolo La Corea del Nord lancia altri tre missili balistici verso il Mar Giappone proviene da Agenpress.



Source link

Commenti