AgenPress. L’Unione europea sta preparando un nuovo pacchetto di sanzioni per reagire agli atti criminali della Russia, come organizzare falsi referendum nelle aree temporaneamente occupate, commettere atrocità contro civili in Ucraina, nonché una mobilitazione parziale, annunciata da Putin oggi.

Secondo il  portavoce dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza Peter Stano gli Stati membri hanno già tenuto una riunione di coordinamento e discusso le modalità di reazione alla guerra in corso della Russia contro l’Ucraina, compresi tutti gli aspetti dell’aggressione russa: falsi referendum, i crimini commessi, i luoghi di sepoltura di massa scoperti, tali come quello di Izium.

L’articolo L’UE prepara nuove sanzioni contro la Russia per i falsi referendum in Ucraina proviene da Agenpress.



Source link

Commenti