AgenPress –  Alexiei Navalny ha perso otto chili dal momento del suo arrivo nella colonia penale IK-2 di Pokrov ed “egli stesso collega tale perdita di peso in primo luogo al fatto che non lo fanno dormire e lo svegliano otto volte durante la notte”.

Lo riporta l’account Telegram del politico, ripreso dalla testata online Meduza.  Navalny non ha ancora ricevuto la visita di un medico per i dolori alla schiena e alle gambe e “non vi è una diagnosi nel registro sanitario né un referto medico”.

La perdita di peso, stando al messaggio, sarebbe dunque cominciata prima dell’inizio dello sciopero della fame annunciato recentemente da Navalny, il quale chiede adeguate cure mediche per i forti dolori alla schiena e alle gambe che denuncia da tempo.

“Tutti i detenuti che dichiarano lo sciopero della fame devono essere pesati. Anche Navalny è stato pesato”, riporta l’account Telegram di Navalny. “Secondo i documenti della colonia penale, quando è arrivato pesava 93 chili, ora 85, cioè ha perso otto chili prima dello sciopero della fame”.

L’articolo Mosca. Navalny ha perso 8 chili. Non lo fanno dormire, viene svegliato 8 volte ogni notte proviene da Agenpress.



Source link

Commenti