[ad_1]

AgenPress –  Un altro carico di agnelli vivi trasportati in condizioni di maltrattamento è stato intercettato dalla polizia stradale di Altedo lungo l’autostrada A13, nel Bolognese. Gli agenti hanno controllato un autoarticolato che trasportava circa 670 agnelli, provenienti dalla Romania e diretti a Lucca, e si sono accorti che gli animali erano ammassati nel semirimorchio in uno spazio ristretto, non sufficiente per assicurare una ventilazione adeguata.

La Polstrada ha riscontrato diverse violazioni della normativa sul benessere degli animali. I due autotrasportatori, entrambi romeni sui 30 anni, privi di licenza per questo tipo di trasporto, sono stati multati per un importo pari a 5 mila euro e il mezzo è stato posto in stato di fermo amministrativo.

Durante l’ispezione, svolta con l’ausilio dei veterinari dell’Asl Bologna, gli agnellini si lamentavano ed è stato accertato che, nonostante ci fosse un sistema di abbeveraggio, il sovraffollamento non garantiva a tutti di arrivare all’acqua.

L’articolo Bologna. Polstrada ferma tir con 670 agnellini ammassati senza poter respirare proviene da Agenpress.

[ad_2]

Source link

Commenti