AgenPress – Un recente provvedimento  consente alle persone di portare con sé animali domestici nei luoghi di quarantena del COVID-19 nella Cina orientale di Shanghai è stata accolta favorevolmente dai netizen.

Dopo che tre casi COVID-19 locali sono stati segnalati giovedì in città, una vecchia area residenziale nel distretto di Huangpu è stata classificata come zona a medio rischio ei residenti sono stati trasferiti in hotel designati per una quarantena concentrata di 14 giorni.

Un video clip che mostra un residente che trasporta un cane in una mano e un bagaglio nell’altra mentre sale su un autobus diretto a un hotel di quarantena designato è diventato virale. Il passo ponderato delle autorità ha raccolto elogi dai netizen.

“Quando si tratta di cani o gatti, i proprietari di animali domestici si preoccupano di più. È bene che siano isolati insieme”, ha scritto un utente di Internet.

Liu Jinwen, responsabile di una piattaforma locale per la protezione degli animali domestici a Shanghai, ha affermato che la misura ha risolto il problema dei proprietari di animali domestici che si separavano dai loro animali domestici quando i proprietari entravano in siti di quarantena concentrati.

L’anno scorso, alcuni proprietari si sono rivolti ai loro amici o ai centri di assistenza per animali domestici chiedendo loro di prendersi cura dei loro animali domestici quando i proprietari erano posti sotto osservazione concentrata. Alcuni cittadini della rete che vivono nelle vicinanze si sono offerti anche di nutrire gli animali lasciati indietro.

Shanghai ha riportato tre nuovi casi di COVID-19 trasmessi a livello nazionale e tre nuovi casi importati sabato, ha detto domenica la commissione sanitaria municipale. ■

L’articolo Shanghai. Animali domestici ammessi nei luoghi di quarantena insieme ai proprietari proviene da Agenpress.



Source link

Commenti