Agenpress. “L’invito rivolto dal M5s alle scuole italiane a iscriversi sulla loro piattaforma digitale per ottenere dei fondi pubblici da destinare a progetti ecosostenibili è una vergognosa speculazione che fa leva sulle criticità degli istituti di periferia.

Solo i grillini potevano trasformare una iniziativa di solidarietà in un’operazione che mortifica il ruolo della scuola. L’intera vicenda, inoltre, pone per l’ennesima volta il tema del conflitto d’interesse tra il M5s e la piattaforma Rousseau, gestita da una società privata.

Un’operazione di raccolta dei dati personali degli utenti che si traduce in un patrimonio inestimabile sia dal punto di vista del marketing politico che commerciale. Ci chiediamo se non sia finalmente giunto il momento di fare un po’ di chiarezza approvando la mia proposta di legge di istituire una commissione d’inchiesta sull’utilizzo dei big data”.

Lo dichiara in una nota Deborah Bergamini, deputata di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Trasporti alla Camera.

 

L’articolo M5s, Bergamini (FI) “Iscrizione a Rousseau delle scuole speculazione, subito commissione inchiesta” proviene da Agenpress.



Source link

Commenti