Agenpet – Visto la grave situazione al canile Millemusi di Messina dove i cani non sono curati e rimangono chiusi dentro le gabbie in balia di loro stessi,basti pensare che nell’ultimo anno sono morti circa 80 animali senza cure.

Visto il menefreghismo di Asl,Comune di Messina e Ass.Lega del cane che gestisce il canile, il sottoscritto Letterio Ivardo Presidente dell’Ass. Fronte Animalelibero di Messina inaugura una campagna adozione: Apri una gabbia e adotta un nonno. Offrendo degli incentivi:

  • Consulenza veterinaria gratuita per tutta la vita del cane;
  • Cibo gratuito per tutta la vita del cane,
  • 15% di sconto sulle medicine veterinarie,
  • Consulenza Pre-post adozione per tutta la vita del cane.La campagna adozioni e incentivi saranno sempre validi.Naturalmente chi adotta un nonno dovrà contattarmi per garantire quanto promesso.

 

Commenti