Agenpet – Brescia, zona industriale. Da un cassonetto vicino alla motorizzazione si sentono in lontananza dei lamenti. Guaiti strazianti che per fortuna arrivano alle orecchie di un passante che avvisa l’Enpa di Brescia. I volontari arrivano subito sul posto e trovano l’orrore. Tre piccole cucciole disperate, affamate e assiderate stanno soffocando chiuse dentro una busta di plastica. Tra loro e la morte è questione di minuti.

Non abbiamo parole – raccontano i volontari dell’Enpa di Brescia – la rabbia è tanta, stavano morendo soffocate. Le piccoline ora sono al sicuro. Verrà fatta denuncia per cercare di trovare i responsabili e riuscire ad accettarci delle condizioni della mamma, possiamo solo immaginare la sofferenza e il dolore di questa anima innocente. Chi fosse a conoscenza o avesse visto qualcosa, per favore si faccia avanti, anche in forma anonima… orrori del genere non possono essere considerati accettabili!”

Commenti