Agenpet. Ritorna dopo il grande successo dello scorso anno “Maremma che Jack”, centinaia di Jack Russell a Luca per un raduno a prova di zampa che si svolgerà il 16 giugno, dalle 10.00,presso il Centro Cinofilo Flying Dog.

Un piccolo grande cane: energico, scattante, simpatico. Il Jack Russell, creato dal Reverendo Russel per dare la caccia a volpi e roditori, é un ottimo animale da compagnia e per questo sono in tantissimi ad amarlo. Lo sanno bene i fondatori dell’associazione Jack Russell Terrier Italia, Mirko Tomasetto e Ramona Cusma, ormai da anni impegnati nell’organizzazione di eventi in tutta Italia dedicati a questa vivacissima razza, che tornano, attesissimi, a Lucca per dare vita a “Maremma che Jack 2019”, un raduno seguito da centinaia di estimatori che si svolgerà il 16 giugno, dalle 10.00, presso il Centro Cinofilo Flying Dog in via Sillori 860.

Una giornata intensa e colorata di sorrisi ed emozioni, all’insegna dell’integrazione tra umani e quattro zampe che possono condividere momenti insieme in totale libertà. Tra esibizioni e prove di Agility, Rally Obedience, anche le selezioni nazionali per JrtItalia Agility Team 2020 e un’infinità di giochi grazie ai quali divertirsi insieme, come Temptation Jack e Jack senza Frontiere, fino al bellissimo percorso in piscina con tanto di tuffi. Gran finale con le premiazioni e l’arrivederci al prossimo anno.

Commenti