[ad_1]

Agenpress – “Non entriamo assolutamente nel merito delle azioni di polizia ne dei reati di cui è accusato Marco di Lauro, arrestato ieri a Napoli, ma ci limitiamo come associazione a metterci a disposizione per prenderci cura dei gatti del signor Marco Di Lauro, qualora ce ne fosse necessità visto il suo appello con il quale ha espresso preoccupazione per il futuro dei suoi gatti. Come facciamo da anni per tutti i gatti che necessitano di aiuto siamo disponibili con il nostro rifugio dei Micetti di Brindisi a prendercene cura”. Questa la dichiarazione  congiunta del presidente nazionale di AIDAA Lorenzo Croce e della pro-presidente vicaria dell’Associazione Antonella Brunetti referente per il rifugio dei “Micetti di Brindisi” che hanno dato a nome dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente la loro disponibilità pubblica a prendersi cura dei gatti del boss della camorra arrestato ieri sera.

per contatti Lorenzo Croce 3479269949

Antonella Brunetti 3471704189

L’articolo Aidaa. Ci prendiamo cura noi dei gatti del boss Marco Di Lauro arrestato a Napoli proviene da Agenpress.

[ad_2]

Source link

Commenti