Agenpress -“Basta sacrificare esseri innocenti!!! Domani inizierà la Festa Islamica “Id al-adha” ovvero “Festa del Sacrificio”, dove un numero spaventoso di animali andrà incontro ad una fine orribile. Gli animali verranno uccisi mediante sgozzamento senza essere prima storditi, verranno sgozzati mentre sono perfettamente coscienti e moriranno dissanguati a causa della recisione della giugulare. Tutto questo per permettere al sangue di defluire, dal momento che per la legislazione biblica e coranica il sangue è impuro ed è quindi proibito mangiarne”.

E’ quanto scrive Giustizia Animalista in un post su Facebook.

“Tu cosa ne pensi di tutto questo, sei d’accordo sul fatto che in Italia vengano permessi questi sacrifici? Se NON sei d’accordo ma sei un carnista allora ti chiediamo: pensi che i sacrifici che finanzi tu quotidianamente, attraverso i tuoi acquisti, siano diversi? Siano migliori? Pensi che gli animali che arrivano a pezzi nel tuo piatto siano stati uccisi a forza di coccole o siano morti dal ridere?

Se tu consumi prodotti di origine animale significa che sei UGUALE a chiunque altro finanzi sacrifici come questi. Chi condanna questa forma di uccisione, mentre al tempo stesso ne approva delle altre, ha dei seri problemi di incoerenza la quale produce una DISSONANZA COGNITIVA. I VERI amanti degli animali si oppongono a QUALSIASI forma di sfruttamento e uccisione, non solo a quelle di religioni o credenze differenti dalla propria. Questo è un dato di fatto oggettivo ed incontestabile, non un’opinione. Tutto il resto sono giustificazioni mentali”.

Commenti